IL CONCETTO DI COSTO CAMERA

Un nuovo modo di rapportarsi economicamente. Chiarezza e semplicità.

Chiarezza e semplicità contraddistinguono il nostro modus operandi. E anche per la quota- zione del nostro servizio vogliamo essere chiari con il committente. L’Hotel deve concentrarsi sul suo core business, mentre noi gestiamo l’housekeeping, e se vende tante camere avrà la necessità del nostro servizio di outsourcing, al contrario se non vende non avrà necessità perchè le camere non saranno utilizzate. E cosa cambia? Che un costo fisso come quello del personale di housekeeping sarà interamente a nostro carico, svincolando l’hotel dalle problematiche di questo reparto, quello più impegnativo dal punto di vista dei numeri. Perché tutto ruota attorno al tasso di occupazione.

Per una migliore comprensione può risultare utile un esempio. L’Hotel “x” ha 1000 camere; oggi vende 500 camere e pertanto paga il servizio di cleaning di quelle 500 camere. Domani vende 750 camere pagherà detto servizio per le 750 camere vendute. Dopodomani non vende camere, non pagherà il servizio di cleaning.

Il vantaggio sta nel non avere più un costo fisso quale il personale e poter usufruire di una struttura esterna, snella e flessibile, che gestisce un intero reparto dell’hotel (selezione, formazione e gestione del personale - fornitura prodotti, attrezzature e macchinari) e studiata per dare vita ad una partnership tra le due realtà concentrate al perseguimento di un unico obiettivo: la soddisfazione del cliente finale.